Maschere per il viso FAI-DA-TE

Raccolta di maschere  di bellezza per il viso per pelle secca,pelle unta ,pelle mista, pelle con brufoli e piccole imperfezioni

palma.jpg

http://rimmel.myblog.it/media/02/01/350239343.2.gifMASCHERA  di bellezza NATURALE DI EMERGENZA
1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di latte fresco, 1 cucchiaino di farina bianca. In posa sul viso per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

MASCHERA di bellezza NATURALE CONTRO I PUNTI NERI
1 pezzetto di zucca gialla lessata, 1 cucchiaio di panna fresca. In posa sul viso per mezzora. Risciacquare con acqua tiepida.

http://rimmel.myblog.it/media/02/01/350239343.2.gifMASCHERA di bellezza NATURALE PER LA PELLE GRASSA
1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di pomodoro fresco. In posa sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

http://rimmel.myblog.it/media/02/01/350239343.2.gifMASCHERA di bellezza NATURALE PER PELLE MOLTO SECCA
Burro di capra. In posa sul viso per 20 minuti.

http://rimmel.myblog.it/media/02/01/350239343.2.gifMASCHERA di bellezza ANTIRUGHE FAI-DA-TE
1 patata lessa, 1 cucchiaio di yogurt. In posa sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua fresca oppure utilizzare 1 tuorlo d’uovo, la polpa di mezza mela.

http://rimmel.myblog.it/media/02/01/350239343.2.gifMASCHERA di bellezza NATURALE PER RIDURRE LE OCCHIAIE
1 tuorlo, 1 cucchiaio di miele millefiori, 1 cucchiaio d’olio di oliva, 1 cucchiaio di latte fresco. In posa sul viso per 10 minuti. Risciacquare con acqua tiepida alternata a fresca.

Maschera di argilla (ricetta base)
La maschera di argilla è veramente un toccasana per tutti i tipi di pelle: tonifica, purifica, migliora la circolazione, dona morbidezza e ci si sente subito meglio. Miscelate argilla ed acqua, fino ad ottenere una crema spalmabile e stendete il tutto sul viso con uno spessore di almeno 1 cm. Passati 10 minuti, togliete l’eccesso con una spatolina per poi completare la pulizia del viso con una spugnetta. Nel caso in cui l’argilla si secchi, bagnare con dell’acqua prima di procedere alla pulizia della maschera.

Maschera di argilla di caolino
L’argilla di caolino porta in superficie le impurità, è un’ottimo anti-infiammatorio e migliora la circolazione riducendo le rughe. Per la sua stesura valgono le stesse regole dell’argilla comune.

Maschera di argilla personalizzata
Con l’impasto base dell’argilla, potete preparare anche delle ottime maschere per il vostro viso: se avete una pelle secca e con rughe, aggiungete alla base 5 gocce di olio essenziale di rosa damascena, ma se invece avete una pelle con microfratture, potete completare la maschera con 5 gocce di olio essenziale di Lavanda. Allo stesso modo, se il vostro viso è denutrito e con la pelle delicata, potete usare un infuso di camomilla romana per preparare la base con l’argilla, per poi aggiungere un cucchiaio di miele ad impasto concluso. I tempi di posa sono gli stessi.

Maschera rivitalizzante per un incarnato luminoso
Mescolate un albume, del succo fresco di limone e 3 gocce di olio essenziale di rosa gallica: mettere il tutto a bagnomaria mescolando con un cucchiaio di legno, fino a quando non assumerà una consistenza cremosa. Fate raffreddare e applicate uniformemente sul viso pulito lasciando in posa per 40 minuti, e successivamente sciacquando con acqua di rose.

Maschere contro l’acne
1) Schiacciate bene la polpa di un cetriolo e miscelatelo al succo di un limone. Apporre per 10 minuti sulla pelle pulita.
Oppure potete anche usare la base di argilla addizionata con due gocce di olio essenziale di TeaTree e due gocce di Patchouli; l’argilla fa miracoli in caso di pelle “fiorita”. Sciacquate sempre con acqua tiepida.

2) Mescolate un cucchiaio di farina di riso integrale, un cucchiaino di acqua (o yogurt), un cucchiaio di argilla, e una goccia di olio essenziale di Tea Tree. Applicate per 10-15 minuti, e risciacquate con acqua tiepida.


Trattamento dei brufoli
Metteteci sopra un po’ di argilla per almeno 10 minuti, per più volte al giorno.
Anche mezzo spicchio di aglio premuto contro il brufolo aiuta a farlo regredire, ma se l’aglio non vi piace, passate la zona con un po’ di cotone imbevuto di limone. Se poi decidete di spremerli, disinfettate il tutto con TM di calendula oppure del succo di limone.

Acne e fitoterapia
Preparate un decotto con circa mezzo etto di radici di bardana facendolo bollire per circa 20 minuti coperto. Se ne devono bere 3 tazze al giorno lontano dai pasti con costanza. Potete applicare il decotto anche direttamente sulla pelle. Il decotto può essere anche preparato con bardana, cicoria e melissa in parti uguali: l’insieme di queste piante esegue un lavoro depurativo, calmante, disintossicante aiutando a mantenere un buon equilibrio psico-fisico.

Lozione per i punti neri
Spremete il succo di un limone e passatelo almeno 3 volte al giorno nella zona colpita. Per potenziarne al massimo l’effetto, effettuate almeno due volte la settimana una maschera di argilla o una maschera per l’acne

MASCHERE per pelli grasse

La base si prepara con 50 gr di argilla e 3 cucchiaini di farina di avena. A scelta aggiungete: yogurt o albume sbattuto – succo limone – succo millefoglie – agrimonia o foglie di lampone – 2 gocce di olio essenziale lavanda – 2 gocce di olio essenziale rosmarino – lievito birra. In ogni
caso sarebbe una buona idea effettuare una depurazione del fegato

Maschera per pori dilatati
Se siete in estate, fate bollire e raffreddare la polpa di 5-6 prugne nere, aggiungendo 5-6 gocce di olio di mandorle dolci. Applicate sul viso per 20 minuti. Se invece siete in inverno, prendete i residui del tè raffreddati, aggiungete il succo di mezzo limone e con questo composto tamponatevi la zona interessata per 5-6 minuti. Entrambi i rimedi andrebbero ripetuti due volte la settimana.

Maschera spray per pelle grassa
Spalmare sul viso il succo di un’arancia e lasciate agire per più tempo possibile: risciacquare con tonico al limone.

Maschera per pelle unta
Mescolate insieme il succo di mezzo limone e il succo di un pomodoro: appoggiate delicatamente sul viso, lasciando assorbire per mezz’ora (nel caso in cui risultasse troppo liquida, addensate con un po’ di argilla o di farina di riso). Poi lavate il viso con acqua fredda, evitando accuratamente i tonici alcolici.

Maschera rinfrescante alla papaia
La papaia contiene enzimi che aiutano a rimuovere le cellule morte, lasciando la pelle fresca e pulita. Applicate la polpa del frutto direttamente sul viso lasciando agire per pochi minuti; sciacquare con acqua tiepida ed applicare una crema nutriente/emolliente in quanto la papaia tende a seccare la pelle.

Maschera alle fragole nutriente e stimolante (per pelli molto grasse)
Una manciata di fragole
un cucchiaio di panna liquida
il bianco di un uovo montato a neve
qualche goccia di succo fresco di limone
Schiacciate le fragole, aggiungete panna liquida, il bianco d’uovo e il succo di limone.
Mescolate tutto bene e applicatelo sulla pelle del viso e del collo stando attente a non fare colare la maschera.
Lasciate agire per circa 20 minuti e poi sciaquate con acqua tiepida.

Maschera nutriente alla farina d’avena
Miscelate un tuorlo uovo, un cucchiaio di olio di lino e farina di avena, quanto basta per darle una certa consistenza. Tenetela sul viso per circa 20 minuti, e toglietela delicatamente con una spatolina.

Maschera nutriente alla pappa reale
Stendetene poca sul volto e picchiettate delicatamente con i polpastrelli. Sciacquare con acqua di rose.

Maschera antirughe
Mettete il succo di 5-6 albicocche mature (oppure di 15-20 fragole) sulla pelle del viso e del collo con un lieve picchiettìo. Lavate il tutto dopo 15 minuti con acqua di rose.

Maschere per pelle secca
1) La base la preparate con di 50 gr di argilla verde e 3 cucchiaini di farina di avena. A scelta aggiungete uno (o più) dei seguenti ingredienti: tuorlo, miele, panna acida, polpa di banana, avocado, olio di mandorle, melone, succo di carote, lievito birra.
2) Frullate un limone intero, aggiungere un tuorlo d’uovo, un cucchiaio di olio di lino e spalmare il tutto sul viso.

Maschera ringiovanente
Miscelate assieme un tuorlo uovo, 10 gr di miele, 10 gr di succo limone, 10 gr di olio oliva. Eventualmente aggiungete un cucchiaio di farina (di avena o di mandorle) per dare la giusta consistenza.

Maschera per pelle morbida e elastica
Grattugiate una mela e mescolatela bene con un cucchiaio di yogurt ed uno di miele. Spalmare il composto sul viso lasciandolo per 20 minuti, sciacquando poi con acqua tiepida.

Cataplasma di mela per pelle secca e squamosa
Stendete una mela grattugiata su un panno bagnato con acqua molto calda. Strizzatelo leggermente e ponete il tutto sul viso. Rende la pelle più morbida e rilassata.

Maschera per pelle irritata
Ponete sulla pelle una banana tagliata a fettine, facendo poi un lieve massaggio a pressione. Togliete il tutto dopo 15-20 minuti e pulite l’epidermide con del succo di arancia, avendo poi l’accortezza di risciacquare il tutto con un tonico leggero.

Maschera rassodante
2 cucchiai di bianco d’uovo crudo
1 cucchiaio di latte in polvere
mezzo cucchiaio di miele di acacia
Mescolate il tutto sino ad avere un composto omogeneo e fluido, poi poco alla volta picchiettando con le dita applicatela uniformemente sul viso e sul collo.
Lasciate che si asciughi completamente sulla vostra pella prima di rimuoverla con acqua tiepida.

Maschere per il viso FAI-DA-TEultima modifica: 2009-05-07T11:59:00+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Maschere per il viso FAI-DA-TE

  1. avete un sito molto fornito ma la maggiorparte delle maschere si ripetono e se volete proprio fare il top dei siti vi cinsiglierei di mettere qualche ricetta di maschere alla frutta!!!
    cmq sito mi ha colpito braviiii!!! huuuuuuu!!!

    Risposta:
    Ci stiamo provando…ma non ce le possiamo inventare:-)))
    Se tu ne conosci qualcuna…scrivici: sotto l’articolo metteremo il tuo nome.
    Ciao e grazie per la visita
    Rimmel.

  2. Ecco alcune ricette con frutta spero siano utili:

    Prendiamo 1/2 albicocche, spolpiamole e schiacciamone la polpa con una forchetta per poi amalgamarla con un cucchiaino di miele e applicarla direttamente sul viso come una normalissima crema idratante. Un’ottima idea sarebbe quella di aggiungere il tutto alla nostra abituale crema idratante potenziandone, così, l’efficacia.

    · Prendiamo una banana e dopo averla sbucciata, schiacciamola con una forchetta e amalgamiamola ad un cucchiaino di succo di limone e ad un cucchiaino di olio di oliva per poi aggiungere il tutto ad una semplice crema idratante. Abbiamo ottenuto una nutriente crema alla banana!

    · Schiacciando 4/5 fragole ben mature aiutandoci con dell’acqua e una forchetta, otterremo una maschera di pulizia miracolosa da tenere in posa per 30 minuti.

    · Contro i punti neri tagliamo un limone a metà e passiamolo direttamente sulle parti interessate. E’ un rimedio davvero formidabile! Per non sprecare il frutto consiglio di utilizzare lo stesso metodo anche sul corpo per i problemi di cellulite, unendo allo “strofinamento” un benefico massaggio.

    · Per attenuare le rughe, prendiamo tre arance, spremiamole
    parzialmente recuperando, così, parte della polpa; amalgamiamo la polpa al succo e applichiamola direttamente sulla pelle lasciandola in posa per 30 minuti. Risciacquiamo il viso con acqua fresca e asciughiamolo tamponandolo con delicatezza.

Lascia un commento